Tags

, , , ,

Dura trovare la strada perduta quando la mente è confusa allo stesso modo.

Il vagabondare mi ha ulteriormente logorato le caviglie e l’immagine della mia El Dorado inizia a perdere il suo caratteristico fuoco caloroso e deciso. Non posso continuare a vagare come un ramingo per lande desolate, rischiando di perdere il senso della mia ricerca e, forse, il senno.

Ricomincio col ritrovare me stesso, camminando nel profondo del mio cuore per riscoprire il calore dei miei sogni e dei miei sentimenti, amandomi come null’altro ho amato per poi, un giorno, riversare questo amore accumulato a Lei, la mia diletta, la mia El Dorado.

Ricomincio a camminare a passi spediti. Ora ho una meta precisa, quella che sicuramente mi condurrà sulla via della felicità, la via perduta di El Dorado.

Tratto da Diario di un Viaggiatore di Johnatan Dante

Advertisements