Tags

, , , , ,

Prendo tempo per riflettere e recupero fiato ora, giacchè i prossimi giorni saranno all’ultima tappa, la più difficile.

Convolo a nozze con la mia futura sposa sabato, coronando il nostro sogno d’amore durato due anni abbondanti, fra gioie e dolori, piccole seccature e grandi soddisfazioni, con la sicurezza di non essere soli al mondo, con tante persone che, a loro modo, ci pensano con un gran affetto.
Un grande grazie a chi ci ha sostenuto, a chi ci ha ascoltato, a chi ci è stato veramente vicino, sia nei momenti poco piacevoli sia in quelli piacevoli.

Vorrei una giornata degna di cotal nome e, in quanto co-ministro di questo meraviglioso sacramento, vorrei altresì proteggere la mia futura, la mia amata, la mia vita da tutti i pericoli e le cattiverie che, per quanto magari piccoli ed innocenti, avvelenano il cuore sia degli ospiti che degli invitati.

Chiedo a voi, ragazzi che mi leggete, di unirvi a me in questo compito, per farmi credere che esiste ancora un mondo in cui prevalga l’affetto ed il buon cuore e zizzania ed invidia finiscano bruciate nello stesso fuoco che alimenta l’amore.

Vi aspetto fiducioso, sabato ore 16:00. Venite con noi e proteggeteci, venite con noi e fate festa insieme a noi.

A sabato allora!

Advertisements