Tags

, ,

Con la pancia piena e il sorriso fra le guance, non posso far altro che lasciarvi, in pantofole, il mio augurio di un Sereno Natale.

Ed è tutto quello che al momento riesco a darvi: in questi ultimi mesi ho letto poco, scritto ancora meno, ma il richiamo dell’autore risuona ancora forte nel mio cuore, assieme a quello del bravo casalingo, del bravo catechista, del bravo futuro sposino.

Tanti auguri ancora, passate bene, quindi e non stupitevi se nella magia del Natale, per caso posiate gli occhi sulla più bella creatura che Dio m’ha messo al fianco.

Buon Natale a voi e Felice Natale al mio Cuore.

A presto
J.

Advertisements