Tags

, , , ,

Ora lo dico ora lo nego: ho fatto uno po’ di vacanze.

Vacanze dal blog, come lettore, come autore. Un po’ come tutto. Vacanze un po’ pesanti, piacevoli, impegnative. M’è scomparso un amico d’infanzia, ho guadagnato una compagna di vita.

Ho perso un po’ la voglia di scrivere, tenendomi come al solito tutto dentro: sono bravo in questo. Non costa niente un falso sorriso alla domanda “Come va? Tutto bene?“. Forse perchè in effetti va tutto bene, nel migliore dei modi possibili, giacchè è andato veramente tutto secondo i miei piani e le mie previsioni, alla luce degli eventi che via via accadevano.

E forse ho bisogno di mettere in pausa il cervello. Forse devo proprio andare in vacanza, staccare e riposare. E non mettermi a tralsocare comò, montar mobili e girare come una trottola. Stare semplicemente vicino alla persona che amo.

Ed il comò non era poi così pesante…

Ed i mobili erano Ikea, quindi abbastanza maneggevoli…

E gli amici erano sempre disposti a darti una mano…

E la mia famiglia era lì a darti forza…

E il caldo non era poi così caldo… No! Aspetta! Ho sudato veramente troppo in questi giorni!

Quindi arrivederci cari lettori, arrivederci a Settembre. O forse semplicemente a dopo Ferragosto. Leggerò i miei soliti blog, commenterò quando posso.

Il Disegnatore sogna da tempo, il Viaggiatore è arrivato, Lupo e Cappuccetto stanno nella loro tana. Ma state ben attenti che… non finisce qui :)

A presto quindi, buone vacanze!

Advertisements