Tags

, , , , , , , , ,

E’ impressionante la forza di attrazione che che gli astri esercitano su di noi. Inspiegabile se pensiamo quanto siamo distanti ma, allo stesso tempo, vicini gli uni gli altri. Uomini e astri, manifestazioni diverse della stessa materia.

Affascinante.

Posso così rivolgere i miei passi avanti, senza pensare ad una meta precisa. E i miei piedi si muovono come sapessero già la strada.

Alla fine ci sono arrivato: dovunque vada il mio cammino mi porta a te. Non importa se non conosco la strada, se mi son perso, se non guardo dove sto andando. I miei passi mi condurranno a te, come un marinaio che cerca di raggiungere la sua Stella Polare. Intorno ha solo acqua, ma nel cielo c’è lei a guidarlo, cantando la sua canzone ammaliante e piena di promesse di felicità.

Un’altra tappa s’è consumata, la meta è già più vicina

Tratto da Diario di un Viaggiatore di Johnatan Dante

Advertisements