Tags

, , , , , , , ,

E’ inutile, son troppo distratto
Troppo emozionato nello scrivere
Le dita mi si intrecciano
Il cuore batte più velocemente
Le labbra sorridono

Stamattina ho toccato il mio Cielo con un dito
Mordendo la vita al collo
Stanotte sono atterrato di nuovo, ma
Presto cavalcherò di nuovo quelle correnti
E dormirò con Lei sulle nuvole

Tratto da “Diario di un viaggiatore” di Johnatan Dante

Advertisements