Tags

, , , , , ,

Con il sonno che tarda ad arrivare
Cerco il volto del mio amante
Divino Morfeo, perché non arrivi?
Il sentiero si è allungato d’improvviso?
Il mio letto non si è spostato…
Perché ti attardi così tanto?
Saprò accoglierti fra le coperte
Allora, che aspetti? Tardi ancora?

Dietro queste lusinghe
Alla fine arrivò di soppiatto
Mi stordì all’improvviso
Con un sogno sul collo
E un bacio sulla guancia

A domani, cuore mio…

Advertisements