Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Avvolta della tua semplice bellezza
mi stai d’innanzi cantandomi le tue grazie
e gli occhi già s’immaginano le mie mani
mentre sciolgono ciocche di amori spensierati
che ricadono sulla tue spalle nude
a cornice di una passione perfetta
pronta ad esplodere ad un tuo cenno

Più ti attardi ad aprir bocca
più il mio cuore ribolle di passione
ribellandosi a questa soave tortura di sensi
battendo interminabili secondi in gola
ormai senza voce e senza parole
da quando il tuo profumo mi ha abbracciato

Un attimo ancora resisterò così distante
le mie dita bramano la tua pelle
il tuo bacio vuole le mie labbra
i nostri occhi riflettono le nostre anime
già seduti sul nostro prato a rimirar,
ancora una volta assieme, le adorate stelle.

Advertisements