Tags

, , , , , , , , , , , , , , , ,

Come il più innocente
Dei Cappuccetti Rossi
Emani un odore dolce
Di cestino e merenda

Mi attiri alla tua casetta
Lasciando la porta schiusa
Ch’io possa avvicinarmi
Al tuo collo indisturbato

Accogli la mia impertinenza
Con una carezza alle labbra
Poggiando l’orecchio al cuore

Giochi teneramente col fuoco
Col rischio di finire
In bocca al Lupo…

Advertisements