Tags

, , , , , , , ,

…in questa fredda mattina
l’aria è frizzante
brulica di frenesia

Presto, presto!
siamo in ritardo

la voce si fa incalzante
il mio fiore che urla

Volo in mezzo la gente
mi faccio largo a spintoni
quasi cado da quanto corro

Non arriveremo mai in tempo
le guance sono rosse
il respiro affannato
Più veloce, più veloce
inizio ad arrancare

Rincorro la luce,
ancora qualche giorno di cammino
non voglio fermarmi,
ad ogni passo il sorriso aumenta

Sono felice
arrivo da te

Advertisements