Perchè sei la stella nella notte buia
perché nulla in cielo brilla come te
e la luna invidiosa manda le nubi a coprirti
ma tu le buchi e riappari.

Perché sei pioggia frizzante sul mio viso
che goccia dopo goccia mi bagna e mi rinfresca
ed io offro la mia bocca per baciarti
e mentre danzi sulle mie labbra ti bevo

Perché sei il vento che mi apre i miei occhi
e mostri quello che attorno a me
va oltre il palmo del mio naso
liberandomi dalla miopia della quotidianità

Perché mi prendi per mano e mi porti via
dove non c’è più odio, ne invidia
e mi ritrovo, nel profondo del mio cuore
con te che palpiti allo stesso ritmo

Perché so che ci sono mille altri perché
e le parole non bastano a raccontarli
ma soprattutto perché non servono i perché
perché tu sei e sempre sarai parte di me

Advertisements