Tags

, , ,

un soffio di vento mi coglie all’improvviso
un brivido corre lungo la spina dorsale
le guance mi diventan rosse in viso
accogliendo il caldo vento di maestrale

mi gira la testa e chiudo gli occhi
sono immerso nella gente
non c’è nessuno che mi tocchi
sorrido allo scherzo della mente

il vento mi fa girare su me stesso
ruoto e danzo in mezzo alla folla
quello che sento non è più lo stesso
tant’è che all’improvviso tutto crolla

un tonfo assordante e questo svanisce
apro gli occhi, mi stai guardando
un tuo sorriso ed il mio animo fiorisce
ed è proprio a quello a cui stai mirando

le onde si infrangono sulle nostre caviglie
soli sulla spiaggia, a piedi nudi tu ed io
il mare porta sui piedi le sue spumiglie
sei proprio tu che tieni il cuore mio

Advertisements