Tags

Sono la goccia di pioggia
che ti cade sulla testa,
scende giù per il collo
si ferma sulla spalla.

Si divide in due
una scivola lungo la schiena
segue la spina dorsale
ti provoca un brivido di piacere
che raggiunge l’altra gemella
la spinge e la fa cadere sul tuo seno,
non si ferma, continua la corsa
e raggiunge il tuo intimo.

Lì riposa in attesa della tua mano
che la raccoglie e la porterà alle tue labbra
per giustiziarla della sua sfrontatezza
e darle una dolce fine.

La sua vita avrà avuto compimento
lo scopo per cui è nata si è compiuto
rimanendo, in qulache modo
dentro te e per te soltanto

Advertisements